Quartiere Soccorso, sede Consiag - Estra

Sede Estra, progetto

La prima area pilota mostrerà la creazione di una giungla urbana in un'area privata: l'edificio ESTRA e i suoi dintorni situati in una complessa area urbana che si affaccia sulla più trafficata via pubblica della città con il passaggio giornaliero di 50.000 veicoli.
L’edificio, già a partire dal 2018, è stato oggetto di interventi di efficientamento energetico, e la realizzazione della Urban Jungle si inserisce in un percorso che ha come obiettivo la sostenibilità, che l’azienda persegue in tutti i suoi ambiti di attività.
Estra ha scelto di aderire a questo progetto puntando non solo alla salvaguardia dell’ambiente, ma anche al benessere delle persone (dipendenti, cittadini, territorio). Per questo sperimenterà le Nature Based Solutions per affrontare questa sfida socio-ambientale e lo farà sfruttando le sinergie con i partner di progetto, con lo scopo di salvaguardare il benessere psico-fisico dei propri dipendenti e dare un contributo concreto al territorio sul quale opera.

Il progetto

Il progetto di riqualificazione della sede Consiag-Estra, ideato da Stefano Boeri Architetti, pone l’attenzione su tre elementi esistenti: le quattro facciate, il tetto e il parcheggio esterno. L’intervento sull’area di sosta esterna prevede una demineralizzazione parziale del suolo e la realizzazione di spazi di sosta dedicati alla mobilità sostenibile. Per le quattro facciate sono previsti interventi di vegetalizzazione differenti in base all’orientamento e all’esposizione, ad esempio piante rampicanti schermeranno la facciata soggetta ad un’intensa esposizione solare, migliorando il comfort ambientale dell’edificio ed il benessere dei dipendenti. Le specie scelte saranno autoctone, con capacità di accumulo e stoccaggio della CO2, di rimozione degli inquinanti atmosferici e di attrazione per gli insetti impollinatori. La copertura esistente sarà suddivisa in porzioni che ospiteranno specie selezionate per attirare insetti impollinatori e diventerà un luogo di aggregazione per i dipendenti di Consiag-Estra. Il progetto prevede inoltre l’utilizzo di un sistema di irrigazione e di raccolta delle acque meteoriche all’avanguardia.

Seguici su    logo facebook​​   logo instagram   logo twitter​​​​   

 

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina