MAMI DAYS - per festeggiare le mamme

banner per news

 

MAMI DAYS, per festeggiare le mamme. Tante iniziative da seguire sui social nel mese di maggio sul tema “verde è salute”
Sabato 8 apertura del giardino dell’ospedale rinnovato con il progetto “green care”
Il kit “Giungla in casa per tutti” di Prato Urban Jungle per finanziare progetti ambientali.

Prato – Tante iniziative ed attività per festeggiare la mamma con il MAMI Days promossi ed organizzati dall’Azienda sanitaria, Fondazione Ami Prato, Comune di Prato, Prato Urban Jungle, Biblioteca Lazzerini - sezione bambini e ragazzi, Associazione Vivaisti Italiani.
Quest’anno il tema che accompagnerà l’iniziativa è “verde è salute”. Il primo appuntamento è dedicato al giardino interno dell’ospedale Santo Stefano, completamente rinnovato grazie a “Green care”, un progetto promosso dalla Direzione sanitaria dell’Ospedale di Prato che comprende l’allestimento di giardini terapeutici nei luoghi di cura come gli ospedali e promuove i principi del rispetto dell’ecosistema e la diffusione di pratiche sostenibili.

Sabato 8 maggio alle ore 11, sarà possibile seguire in diretta Facebook e Youtube, sui canali di Fondazione AMI, Città di Prato, Prato Urban Jungle, l’inaugurazione del giardino dei donatori all’interno del Santo Stefano.
Parteciperanno rappresentanti delle Istituzioni, dei soggetti che hanno sostenuto il progetto e dell’Azienda Sanitaria. Ami Prato ha rinnovato ed arricchito lo spazio verde con piante accuratamente selezionate ed acquistate grazie alla donazione di una Azienda di Montemurlo specializzata nelle lavorazioni meccaniche.
 

La filosofia dell’intervento è di stabilire una corretta relazione tra il complesso ospedaliero e l'ambiente circostante, incrementando sensibilmente la vegetazione con particolare attenzione alle specie autoctone della Piana.

Nel giardino dei donatori l’impianto già realizzato è stato integrato con nuovi esemplari arborei, che meglio si adattano alle particolari condizioni stazionali e che migliorano il rapporto spaziale con l'architettura che "contiene" il giardino stesso. Considerando gli affacci a 360 gradi dall’edificio, il
 
giardino ha un impatto visivo molto importante e le nuove piante inserite svolgono un ruolo determinante nel migliorare sensibilmente la capacità attrattiva del luogo.
Nella sistemazione sono stati introdotti 5 esemplari di Ginkgo biloba (noto anche come Albero della vita), che caratterizzano lo spazio con un arredo semplice e dal forte carattere, relazionandosi anche concettualmente con l’architettura del complesso: una pianta antichissima a confronto con il moderno. Il Ginkgo segna infatti, dal punto di vista filogenetico, il passaggio dalle specie vegetali Aghifoglie alle più moderne Latifoglie. Si sottolinea che gli alberi selezionati, appartenenti alla cultivar Fastigiata Blagon, grazie al portamento "colonnare” non eserciteranno un ombreggiamento eccessivo del giardino. Essendo inoltre piante di genere maschile, l'assenza di fruttificazione avrà un risvolto positivo dal punto di vista gestionale.

“Green care” è in linea anche con la nuova filosofia sulla valorizzazione delle funzioni degli spazi verdi perseguita dall’Amministrazione Comunale di Prato nel nuovo Piano Operativo e con le attività del progetto noto come “Prato Urban Jungle”.
L’intervento tende infatti ad aumentare l’indice di naturalità di alcune aree favorendo le funzioni fondamentali che oggi sono riconosciute al verde: connessione ecologica, creazione di relazioni ambientali per un “sistema” del verde nel territorio; effetti benefici sulle componenti clima e salute umana; riduzione degli effetti di isola di calore; miglioramento del clima acustico.
L’approccio al verde rappresenta non solo il futuro della nostra città ma soprattutto una nuova filosofia di vita da perseguire per il benessere e la crescita delle famiglie pratesi.

Sul tema “verde è salute” sono due le iniziative ludiche ed educative proposte dalla Fondazione AMI in collaborazione con il Comune di Prato:

 

  • I bambini di età tra i 4 e gli 8 anni possono assistere gratuitamente alla video lettura registrata ed al laboratorio “Mamma che giornata” organizzato dalla Sezione bambini e ragazzi della Biblioteca Lazzerini di Prato. Al termine della lettura verrà proposto un laboratorio creativo di costruzione della Carpa Koi, un colorato aquilone che appartiene alla tradizione giapponese da far volare nelle belle giornate di primavera. Per seguire l’attività basta iscriversi sul sito della Fondazione Ami nella pagina dedicata all’evento MAMI DAYS. Dopo l’iscrizione sarà inviato a partire dall’8 maggio un link per accedere alla video lettura su youtube. La Biblioteca mette a disposizione gratuitamente 30 kit per la creazione del proprio aquilone Carpa Koi, che possono essere ritirati direttamente alla Biblioteca, occorre prenotarsi scrivendo a lazzeriniragazzi@comune.prato.it

 

  • Prato Urban Jungle ha realizzato, insieme all’Associazione Vivaisti italiani, il kit “giungla in casa per tutti”, rivolto sia a grandi che piccini, che è stato messo a disposizione per questa iniziativa. Sul sito della Fondazione AMI, nello shop on-line, è possibile fare una donazione fin da ora a partire da 25 euro per realizzare il laboratorio. Con il kit si riceverà un link per accedere su youtube al video-tutorial del laboratorio. Il ricavato della vendita dei kit sarà utilizzato dalla Fondazione AMI Prato per finanziare l’allestimento di un giardino dedicato ai bambini e famiglie che frequentano il pronto soccorso pediatrico del Nuovo Ospedale di Prato S. Stefano.

Inoltre nel mese di maggio saranno realizzate nell’ambito del progetto Prato Urban Jungle e pubblicate sui siti e social di Fondazione AMI e Prato Urban Jungle alcune pillole informative realizzate dal personale medico e sanitario dell’Azienda Sanitaria Usl Toscana centro - ambito pratese sull’importanza del verde per la salute; in particolare per le donne in gravidanza, bambini, adolescenti ed adulti con disabilità e con problematiche di salute mentale, malati di covid, e soggetti con patologie respiratorie e allergiche.

Per informazioni: Fondazione AMI Prato 0574801312 – 3381025807 – info@amiprato.it

https://amiprato.it/

https://amiprato.it/mami-days/

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina