Partner

La partnership di Prato Urban Jungle comprende il Comune di Prato come capofila di progetto e sette partner operativi per la realizzazione delle attività di progetto. Il Comune ha una lunga esperienza nella conduzione di progetti europei e coordinerà un gruppo di partner molto affiatato che sarà la chiave per il successo del progetto. Il primo partner PNAT è una società di progettazione multidisciplinare sull'uso delle piante per migliorare il benessere umano. Il concetto di giungla urbana ha avuto inizio dalla visione di questo partner. Il secondo partner Studio Boeri è lo studio di architettura internazionale che ha progettato la prima foresta verticale a Milano. PNAT e Studio Boeri hanno realizzato congiuntamente il piano forestale urbano del Comune di Prato. Il terzo partner è l’Istituto per la Bioeconomia del CNR, un centro di ricerca riconosciuto a livello internazionale con una lunga esperienza in sistemi innovativi di monitoraggio ambientale. Il quarto partner ESTRA, la società leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo altresì nella vendita di energia elettrica. Il quinto partner è Legambiente, una ONG storica attiva nell'educazione ambientale e nella sensibilizzazione dei cittadini. Il sesto partner è greenApes, la piattaforma digitale che coinvolge e premia gli stili di vita e le azioni eco-sostenibili di cittadini, dipendenti e clienti. Il settimo partner è Treedom, il sito che permette a persone ed aziende di piantare alberi e seguirli online, finanziando direttamente contadini locali nel mondo.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina